Connettiti con noi

Hanno Detto

Dzeko: «L’Inter nel mio destino, qui c’è possibilità di vincere tanto»

Pubblicato

su

Dzeko

L’attaccante nerazzurro Edin Dzeko ha parlato del suo arrivo all’Inter

Edin Dzeko, attaccante bosniaco dell’Inter, si è raccontato in un’intervista al Corriere della Sera: le sue parole.

SODDISFAZIONE – «Ciò che sto facendo non mi sorprende. Dispiaciuto per il lungo digiuno? No, siamo primi».

EREDE DI LUKAKU – «Se vai in un posto e ti metti a pensare cosa ha fatto chi c’era prima di te è meglio che non vai da nessuna parte. Se lo avessi pensato solo per un istante non sarei mai venuto. So che cosa posso dare, ciò che sto facendo quest’anno non mi sorprende».

RETROSCENA – «Già quando Conte stava al Chelsea mi voleva, ma non ero sicuro di tornare in Inghilterra. Appena arrivato all’Inter ci ha riprovato. Il momento è venuto adesso, le strade dovevano incrociarsi: era destino».

INTER – «Non penso a quel che poteva essere. Sono in una squadra forte, con un nuovo mister che ha fatto vedere tanto alla Lazio. Abbiamo già fatto nostra la Supercoppa, per questo sono venuto all’Inter: c’è più possibilità di vincere».

GOL – «Nel periodo in cui non ho segnato abbiamo vinto quasi tutte le partite: non puoi non essere contento. Se fossimo stati quarti, con me che segnavo poco mi sarei fatto delle domande: così che devo chiedermi? Siamo primi».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU INTER NEWS 24