Connettiti con noi

Calcio Estero

Emergenza Coronavirus, Ancelotti: «Vado in bici e in spiaggia, rispettando le distanze»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Ancelotti VAR

Carlo Ancelotti e la sua vita a Liverpool ai tempi del Coronavirus: le dichiarazioni dell’allenatore dell’Everton

Le misure restrittive in Inghilterra contro il Coronavirus sono assai meno severe rispetto a quelle che il popolo italiano ha imparato a conoscere in queste settimane di lockdown. Lo sa bene Carlo Ancelotti, allenatore dell’Everton, che ha raccontato la sua routine inglese. Ecco le parole riportate da gazzetta.it.

«Vado in bici, faccio camminate e vado in spiaggia, mantenendo il distanziamento sociale. In Italia non è possibile farlo, siamo fortunati. A casa durante il giorno amo cucinare, è una delle mie passioni. Alla sera guardo le serie tv. Non è un buon momento nel mondo, in Inghilterra, in Italia e in Europa, a causa di questa pandemia. Il fatto che abbiamo la possibilità di camminare e andare in bicicletta è importante per noi. Ho anche incontrato alcuni tifosi in bici, ma ovviamente ci siamo sempre tenuti a distanza di sicurezza. In Italia non ti è permesso farlo».

Advertisement