Connettiti con noi

Empoli News

Empoli, Andreazzoli: «Sono contento della squadra. Non temo l’Udinese»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell’Empoli, ha presentato in conferenza stampa la sfida di Serie A contro l’Udinese

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell’Empoli, ha presentato in conferenza stampa la sfida di Serie A contro l’Udinese. Le sue dichiarazioni.

SQUADRA – «La squadra dimostra, siamo contenti, lo dobbiamo fare in maniera più compiuta. Siamo un po’ indietro su alcuni dettagli. Abbiamo bisogno di molta applicazione, ma ci fa ben sperare per il futuro. Anche se è un po’ utopico che si possano colmare tutti».

UDINESE – «Non c’è una gara che non temo, in sede di presentazione. Abbiamo visto le ultime tre che erano particolari e diciamo Torino e Verona un po’ si assomigliano. L’Udinese ha un modo di interpretare ancora più particolare, ma come le conosciamo noi le conoscono tutti. Dobbiamo trovare le contromisure, se riusciremo a farlo dimostrerà che facciamo passettini in avanti. Vogliamo completare un percorso di maturazione che sapevamo di dover affrontare».

LA MANTIA TITOLARE – «Le occasioni i calciatori le costruiscono di giorno in giorno. Non è che con un gol nasce una situazione. Nascono da lontano e lui le sta coltivando da tempo, ormai. Gli auguro di completarle il più possibile e mi auguro di dargli questa soddisfazione. Ce ne sarebbero altri meritevoli, per me fare la formazione iniziale e poi metterci mano non mi dai mai la possibilità di dare soddisfazione a tutti. E questo mi crea un po’ di rammarico».