Empoli, Carli: «Seguiamo alcuni giovani della Fiorentina»

© foto www.imagephotoagency.it

Il ds toscano: «Bittante e Piccini giocatori interessanti»

Asse Empoli – Fiorentina sempre molto caldo. Dopo gli affari Brillante e Vecino, i due club stanno ragionando su altre operazione. In realtà, Brillante potrebbe essere confermato alla corte di Giampaolo, come confermato da Marcello Carli, direttore sportivo empolese, ai microfoni di Radio Blu: «Abbiamo la possibilità di tenerlo ancora per altri 12 mesi, nei prossimi giorni ci incontreremo con Pradè e faremo il punto della situaizone. Vecino è un giocatore che ha dalla sua parte sia struttura fisica che qualità tecnica. La Fiorentina non può non tenerlo».

GLI ALTRI – Un ex Empoli, invece, potrebbe presto passare in viola: si tratta di Sepe, per cui Pradè ha avviato una trattativa con il Napoli. «Ha grande personalità – spiega Carli – e doti sia tecniche che fisiche molto importanti. E’ un momento fondamentale per la sua carriera, deve scegliere se andare a Firenze a giocarsi il posto con Tatarusanu, oppure se ambire a un ruolo da protagonista in un’altra società. Mario Rui? Ad oggi non c’è niente, né ho mai sentito la Fiorentina. E’ un giocatore forte che, come Hysaj, potrebbe essere oggetto di trattative di mercato. Giovani viola interessanti? Abbiamo bisogno di alcuni innesti in tutti e tre i reparti del campo, Piccini ha maturato esperienza in Spagna, così come Bittante ha fatto all’Avellino».