Connettiti con noi

Calcio Estero

Emre Belozoglu si ritira: il “Maradona del Bosforo” dice basta a quasi 40 anni

Pubblicato

su

Emre Belozoglu ha detto addio al calcio a quasi quarant’anni: il Fenerbahçe ha ringraziato il proprio capitano con una nota ufficiale

A quasi quarant’anni Emre Belozoglu ha detto addio al calcio. L’ex giocatore dell’Inter (con cui ha vinto una Coppa Italia) ha scritto una lettera per comunicare la sua decisione.

«Oggi lascio il calcio, il mio sogno, iniziato nelle giovanili dello Zeytinburnu. Ringrazio tutti i club, le persone che amano queste grandi società, tutti i dirigenti con cui ho lavorato, i miei allenatori e i loro staff, i calciatori con cui ho giocato. Ogni momento è stato prezioso, grazie – ha scritto Emre in una lettera – Con gioia e dolore, dico addio al calcio. È stata una decisione difficile, ma conosco la realtà. Ogni addio è un’occasione per ripartire».

Emre ha disputato 101 partite con la nazionale turca ed è stato una delle bandiere del Fenerbahce, dove ha giocato dal 2008 al 2012, dal 2013 al 2015 e nell’ultima stagione. Il Fener gli ha reso onore con un comunicato: «Ci sono dei nomi che sono scritti non solo sulla maglia, ma sullo stemma, che sono incisi nella storia del club e restano per sempre indimenticabili. Il nostro capitano Emre Belozoglu ha annunciato di aver lasciato il calcio giocato a partire da oggi. Ringraziamo il nostro grande capitano, che per ogni tifoso del Fenerbahce è più di un calciatore, per ogni momento di orgoglio che ci ha regalato».

News

video