Fabregas, addio in lacrime al Chelsea dopo l’ultima gara – VIDEO

Fabregas, addio in lacrime al Chelsea dopo l’ultima gara – VIDEO
© foto www.imagephotoagency.it

È ormai questione di ore per il passaggio di Cesc Fabregas al Monaco: lo spagnolo si è congedato in lacrime dal club londinese.

La partita del Terzo turno di FA Cup fra il Chelsea e il Nottingham Forest, vinta dai Blues per 2-0, sarà per sempre ricordata come la gara di addio del centrocampista al club londinese. È ormai questione di ore, infatti, per l’ufficialità del suo passaggio al Monaco del suo ex compagno di squadra ai tempi dell’Arsenal Thierry Henry. In Ligue 1. La serata di Stamford Bridge è stata così di quelle indimenticabili per lo spagnolo, che proprio oggi ha tagliato il traguardo delle 500 partite nel calcio inglese.

Fabregas è stato schierato come titolare dal tecnico italiano Maurizio Sarri, e ha portato la fascia da capitano al braccio. Alla mezz’ora l’arbitro concede un rigore ai londinesi per fallo in area su Loftus-Cheek. Sul dischetto va proprio Fabregas, che forse per la grande emozione sbaglia dagli undici metri e si fa parare la sua conclusione dal portiere avversario Steele. I Blues vengono comunque a capo del match grazie a una doppietta del redivivo Morata, ma il minuto da annotare è l’85’. Sarri richiama infatti in panchina l’eroe di tante battaglie in maglia Blues, concedendogli la standing ovation dei tanti tifosi presenti a Stamford Bridge. Visibilmente commosso, lo spagnolo ha lasciato il campo in lacrime.

Fabregas chiude l’esperienza con il Chelsea con 197 presenze in tutte le competizioni e 22 reti. Ora ad attenderlo c’è una nuova avventura in un altro Paese, la Francia, dove l’ex Barcellona sarà chiamato a guidare al riscatto il Monaco. Il club del Principato ha sborsato 10 milioni di euro per assicurarselo, con il giocatore che ha firmato un contratto fino al 2020 a 5 milioni a stagione.

ZOLA BACCHETTA MORATA: «SI PRENDA LE SUE RESPONSABILITÀ»