Spal-Fiorentina, Felipe sul contatto con Chiesa: «Mai detto che fosse rigore» – VIDEO

Spal-Fiorentina, Felipe sul contatto con Chiesa: «Mai detto che fosse rigore» – VIDEO
© foto www.imagephotoagency.it

Felipe, con un un lungo post su Instagram, ha smentito le dichiarazioni attribuitegli dalla stampa sull’ammissione del penalty

Fa ancora discutere l’episodio del calcio di rigore assegnato per il fallo di Felipe su Chiesa nel match tra Spal e Fiorentina della 24ª giornata. L’arbitro Pairetto non aveva visto il contatto in area tra il difensore brasiliano e l’esterno viola, lasciando proseguire l’azione che si era poi conclusa con il gol dei ferraresi. Dopo la consultazione del Var, la rete spallina era stata annullata ed era stato poi assegnato un penalty ai viola che ha cambiato il corso della sfida. Alcuni articoli pubblicati su alcuni quotidiani e su diversi siti online, avevano attribuito a Felipe delle dichiarazioni nelle quali avrebbe ammesso ogni addebito in merito al contatto in area con Chiesa.

Ma il difensore brasiliano, con un video pubblicato sul proprio profilo Instagram, ha smentito tutti, chiarendo di non avere mai ammesso l’esistenza del rigore. «Non ho mai rilasciato alcuna dichiarazione nel post partita di Spal-Fiorentina – scrive Felipe nel suo lungo post – e non ho mai fatto alcuna intervista affermando che l’azione avvenuta tra me e Chiesa dentro l’area della Spal potesse portare a un rigore». Nel suo post, il difensore brasiliano ammette il contatto ma «da qui ad affermare che possa essere definito un rigore non l’ho mai detto».

Felipe ha invitato giornalisti e tifosi a «sincerarsi della veridicità di dichiarazioni o presunte tali», pur prendendo atto che il verdetto del campo non può essere modificato.
«Non posso fare altro che rispettare questa decisione presa dal giudice di gara ma richiedo sia rispettato il fatto che non me la sento di comprendere il risvolto che la gara ha preso dopo questo episodio».

View this post on Instagram

Pubblico questo video per chiarire la mia posizione riguardo alcuni articoli usciti su testate giornalistiche e siti sportivi online. Preciso che: Non Ho Mai rilasciato alcuna dichiarazione nel post partita di Spal x Fiorentina. Perciò non ho mai fatto alcuna intervista affermando che l’azione avvenuta tra me e Chiesa dentro l’area della Spal potesse portare a un rigore. Altresì voglio precisare che il contatto tra Federico e me c’è stato, ma da qui ad affermare che possa essere definito un rigore non l’ho mai detto. Perciò mi sembra corretto abbandonare questa polemica e tutte quelle che ruotano intorno a questa sfida. Mi spiace che si siano scritte delle falsità riguardo a presunte dichiarazioni mie, ciò mi sorprende enormemente in quanto giocando da 16 anni in serie A credo che tutti i giornalisti possano recuperare un mio contatto per sincerarsi della veridicità di dichiarazioni o presunte tali. A questo punto però non posso fare altro che rispettare questa decisione presa dal giudice di gara, ma al contempo richiedo sia rispettato il fatto che non me la sento di comprendere il risvolto che la gara ha preso dopo questo episodio. D’altro canto si dice che se ci sono delle regole vanno rispettate. E così è stato fatto.

A post shared by Felipe Dal Bello (@felidalbello) on