Florenzi no limits: «Semifinale di Champions? Un punto di partenza»

florenzi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Florenzi ha fatto un primo bilancio della stagione calcistica della Roma, tra campionato e Champions League

La Roma, in Europa, ha sorpreso tutti, perchè nessuno si aspettava che andasse più avanti in Champions League rispetto a Juventus e Napoli. Eppure la Lupa si è arresa soltanto in semifinale contro il Liverpool, dopo aver eliminato dal torneo addirittura il Barcellona. Una cavalcata che dalle parti della Capitale faranno fatica a dimenticare, ma che, secondo Alessandro Florenzi, non dovrà essere considerata affatto un punto di arrivo.

Il duttile calciatore romano ne ha parlato a margine di un evento dell’Unione Tifosi Romanisti: «Bilancio dell’annata? E’ stata una bella stagione, e non è finita qui. Contro il Sassuolo dovremo portare i 3 punti a casa per centrare il secondo obiettivo stagionale, ovvero il terzo posto in campionato. E’ vero, abbiamo già ottenuto la qualificazione alla prossima Champions, ma vogliamo chiudere al meglio la stagione». Quindi il discorso si sposta proprio sul più importante torneo per club: «E’ un tassello davvero importante, in quanto era da tempo che la società giallorossa non accedeva ad una semifinale di Champions League. Però cercheremo di farlo diventare un punto di partenza, e non di arrivo» ha concluso il duttile calciatore.