Connettiti con noi

Genoa News

Genoa-Parma 1-3, pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

Pubblicato

su

parma

Genoa-Parma, 8ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Genoa-Parma è finita con il Parma che riesce a battere i padroni di casa. Un primo tempo che è iniziato con il vantaggio del Genoa, salvo poi vedere il ribaltano da parte del Parma che riesce ad insaccare la rete per ben tre volte. Nel corso della ripresa il Genoa ha provato più volte a sorprendere il Parma, grazie soprattutto ai guizzi di Mazzitellii e Bessa. Nonostante il buon possesso palla e impostazione di gioco, però, non sono riusciti a riaprire il match. Si conclude quindi con il Parma che riesce a portare a casa tre punti importanti e il Genoa che non deve affatto sentirsi ridimensionato. Nonostante il risultato finale, infatti, ha mostrato bel gioco, senza però riuscire a trovare il tap-in vincente.

Genoa-Parma 1-3: pagelle e tabellino

Marcatori: pt 5′ Piatek, 15′ Rigoni, 25′ Siligardi, 29′ Ceravolo

Genoa (3-4-1-2): Radu 6; Biraschi 6, Spolli 5,5, Criscito 6,5; Lazovic 6,5, Sandro 6,5, Hiljemark 5,5 (1′ st Favilli 6,5), Pedro 5,5, Pereira 6 (25′ st Mazzitelli 7); Medeiros 5,5 (1′ st Bessa 7);Kouame 7, Piatek 7. All. Ballardini 6

Parma (4-3-3): Sepe 8; Iacopini 7, Bruno Alves 6, Gagliolo 6, Gobbi 6; Rigoni 7(31′ st Deiola 5,5), Stulac 6, Barillà 6,5; Siligardi 7, Ceravolo 7,5 (21′ st Da Cruz 7), Di Gaudio 7(15′ st Bastoni 6,5). All. D’aversa 6,5

Arbitro: Chiffi di Padova 6,5

Note: Ammoniti Piatek, Bruno Alves

GENOA – IL MIGLIORE

MAZZITELLI 7: Entrato nel secondo tempo al posto di Pereira, è riuscito a dare nuova linfa alla squadra, proponendosi più volte nella metà area avversaria.

GENOA – IL PEGGIORE

Spolli 5,5: Nonostante il buon avvio di campionato. il difensore del Genoa non è riuscito per tutto il primo tempo a controbattere la difesa avversaria, favorendo le incursioni degli attaccanti del Parma.

PARMA – IL MIGLIORE

SEPE 8: Un vero e proprio muro vivente. Nonostante le numerose occasioni da gol del Genoa, è riuscito a trovarsi pronto ad ogni occasione.

PARMA – IL PEGGIORE

DEIOLA 5,5: Ha quasi sfiorato l’autogol negli ultimi minuti del secondo tempo, rischiando di riaprire la partita. Ha sofferto molto i contropiedi del Genoa che ha sfiorato più volte il gol.


Genoa-Parma: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Un secondo tempo che inizia on gli animi un po’ accesi con Piatek e Bruno Alves che vengono ammoniti dopo essersi contraccambiato il fallo. Nei primi minuti è i Parma a farsi avanti con il gioco, ma bastano pochi minuti per vedere il Genoa riproporsi continuamente nella metà area avversaria, senza riuscire a trovare il tap-in vincente. Buono l’apporto di Mazzitelli e Bressa, ma il Genoa deve arrendere a casa proprio contro un Parma che è riuscito a chiudere la partita nel corso del primo tempo.

90’+3′ Si conclude la partita 1-3

90’+3′ Velo di Favilli che non riesce ad inquadrare la rete

90’+1′ Momento di panico per il Parma, con Deiola che rischia autogola

90′ Segnalati 3′ di recupero

86′ Mazzitelli e Bessa provano nuovamente ad infilare difesa del Parma, ma non riescono a trovare il tap-in vincente

84′ Punizione Genoa che non riesce ad inquadrare di poco la porta

82′ Buon palleggio di Mazzitelli che ha dato nuova linfa vitale alla squadra e Bessa che si propone con un importante occasione da gol. Sepe un muro vivente.

79′ Piatek prova a farsi varco da solo e trovare qualche compagno in area, ma non trova nessuno

77′ Gran recupero di Biraschi che salva il Genoa dall’ennesima ripartenza del Parma

76′ Esce Rigoni entra Deiola

75′ Parma riesce a fare una bella ripartenza grazie a Stulac, ma Sandro recupera con grande stile, favorendo il controattacco

74′ Finta di Kouame che riesce a sorprendere difesa avversaria, guadagnando calcio d’angolo

73′ Mazzitelli mostra una bella prestazione e buon feeling con Favilli, senza riuscire a concludere

70′ Esce Pereira entra Mazzitelli

69′ Calcio di punizione per il Parma, ma difesa Genoa respinge e Parma riparte in contropiede con lancio di Da Cruz che finisce nelle mani di Radu

67′ Bella corsa tra le fasce di Kouame che porta la palla in mezzo all’area di rigore avversaria. Grande pressing del Genoa che prova a riaprire match e trovare dei varchi in ogni momento

66′ Esce Ceravolo entra Da Cruz

64′ Genoa riesce a proporsi continuamente nella metà area avversaria, con Favilli che finisce in fuorigioco

62′ Pereira sbaglia giocata verticale, ma Kouame riesce ad infilare difesa che recupera agevolmente

60′ Entra Bastoni esce di Gaudio. Esordio in campionato con il Parma per il classe ’99

59′ Calcio di punizione per il Genoa dopo fallo su Piatek, tira Criscito, troppo alto

58′ Genoa riesce finalmente a riproporsi nell’area avversaria con Criscito

56′ Stulac recupera palla e passa a Siligardi che prova a passare a Di Gaudio, ma non riescono ad intendersi e difesa del Genoa recupera facilmente.

54′ Siligardi prova con tiro diretto su primo pal da punizione laterale, ma difesa avversaria respinge. Calcio d’angolo per il Parma

53′ Calcio d’angolo Parma, ma Radu mostra buon riflesso salvando la porta

52′ Favilli si mostra subito pericoloso in area avversaria con tiro che sfiora il palo

51′ Ammonito Bruno Alves che contraccambia fallo su Piatek

50′ Ammonito Piatek, Fallo su Bruno Alves

46′ Esce Hijemark entra Favilli. Esce Medeiros entra Bessa

Inizia la ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO – Si conclude con il risultato di 1-3 il primo tempo che ha visto subito il Genoa in vantaggio con il solito Piatek. Dopo i primi minuti di dominio del Genoa, però, tocca al Parma ribaltare la partita, ottenendo il pareggio con l’ex Rigoni. Trascorrono pochi minuti e il Parma sigla la rete del raddoppio con Siligardi. Al 29′ è invece Ceravolo ad insaccare la rete dopo un bel passaggio di Barillà. Al 35′ il Genoa cerca di riaprire la partita con Criscito che segna il gol del 2-3, ma il VAR annulla tutto. Il primo tempo finisce con il Parma che mostra una buona impostazione di gioco e il Genoa che tenta di fare il secondo gol nei minuti di recupero.

45’+3′ Finisce così il primo tempo 1-3

45’+2′ Genoa nella metà campo avversaria

45’+1′ Criscito recupera palla quasi dalla linea di centrocampo e raggiunge con un bel passaggio la testa di Piatek. Tiro respinto da difesa del Parma

45′ Segnalati 3′ di recupero

44′ Uno dui di Pereira su Barillà, mette la palla in centro ma palla va fuori.

43′ Medeiros si fa largo sulla fascia ma Iacopini recupera.

42′ Colpo di test di Piatek, ma colpo troppo centrale

41′ Bel recupero difensivo di Gagliolo su Kouame

40′ Koumae si crea spazio tra i difensori del Parma, ma tiro troppo alto sopra la traversa dei pali

37′ Ennesima ripartenza del Parma con Stulac, ma Sepe si mostra tranquillo nella parata.

35′ Gol di Criscito in seguito ad un bel passaggio con colpo di testa di Piatek. Ma il VAR annulla tutto. Fuorigioco.

34′ Ripartenza del Genoa che riesce ad ottenere calcio d’angolo.

33′ Siligardi che riesce a farsi largo tra i due centrali difensivi avversari, che riescono comunque a risolvere la situazione e spazzare la palla

31′ Calcio di punizione per il Genoa con Medeiros che raggiunge la testa di Spolli. Sepe pronto e sicuro nella presa

29′ GOL DEL PARMA CON CERAVOLO. Palla in mezzo di Barillà e Ceravolo che insacca la rete con colpo di testa

28′ Di Gaudio prova a mettere palla in centro, ma non riesce a filtrare difesa del Genoa

25′ GOL DEL PARMA CON SILIGARDI. Gran gesto tecnico con tiro a volo

24′ Ripartenza del Parma, con Ceravolo che prova a sorprendrre difesa avversaria, ma arbitro fischia fuorigioco.

23′ Calcio d’angolo, Piatek di testa sfiora il palo. Genoa reclama il gol, ma palla non completamente entrata d’entro. Clamorosa occasione da gol

22′ Buon recupero palla Criscito al limite del centrocampo che imposta una buona ripartenza che non sorprende Spe

21′ Importante occasione da gol per il Genoa con Lazovic e Sepe che viene tradito da un movimento inaspettato della palla. Calcio d’angolo per il Genoa.

20′ Calcio d’angolo per il Genoa

19′ Rimessa laterale per il Genoa in prossimità calcio d’angolo del Parma

17′ Pressione del Genoa con Piatek che non riesce a sorprendere difesa del Parma

15′ GOL PARMA CON RIGONI su calcio d’angolo. Primo gol su calcio piazzato del campionato.

15′ Calcio d’angolo per il Parma con Bruno Alves

14′ Buon recupero a centro campo di Barillà

10′ Fallo Medeiros su Gagliolo. Tutti e due gli uomini a terra. Apprensione per Gagliolo che ha preso un brutto colpo alla testa e per questo viene bendato. Anche Medeiros fascia per colpo alla testa

9′ Calcio d’angola per il Parma, conclusione alta di Di Gaudio, non va.

5′ GOAL GENOA CON PIATEK. Bel colpo di testa all’incrocio dei pali

1′ Inizia il match Genoa – Parma

Le squadre stanno entrando in campo

 

Genoa-Parma: probabili formazioni e pre-partita

Ballardini non sembra avere grandissimi dubbi sulla formazione da schierare: sarà un 3-4-1-2 e, in avanti, gli intoccabili sono Piatek, Kouamè e Pandev, che agirà da trequartista. In difesa l’unico ballottaggio sarà tra Gunter e Zukanovic, con il primo favorito per sostituire l’infortunato Biraschi, anche se quest’ultimo, nonostante un problema alla mano, conta di poter recuperare. In porta, invece, dovrebbe spuntarla il giovane Radu sull’esperto Marchetti. D’Aversa, invece, dovrà rinunciare al suo uomo più in forma: Gervinho, infatti, non sarà della partita e al suo posto giocherà Ciciretti. Con lui in attacco, ci saranno Di Gaudio e Ceravolo che sostituirà Inglese. I ducali, infatti, dovranno fare a meno di due uomini chiave del loro reparto offensivo, mentre a centrocampo saranno confermati Stulac, Barillà e Rigoni. In difesa, Gagliolo, non al meglio, proverà a stringere i denti.

GENOA (3-4-1-2): Radu; Gunter, Spolli, Criscito; Romulo, Sandro, Hiljemark, Lazovic; Pandev; Kouamè, Piatek. All. Ballardini.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Barillà, Rigoni, Stulac; Ciciretti, Ceravolo, Di Gaudio. All. D’Aversa.


Genoa-Parma Streaming: dove vederla in tv

Genoa-Parma sarà trasmessa a partire dalle ore 12.30 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Streaming Calcio.