Genoa, Piatek attacca la Lega: «Mi avete negato una doppietta!»

Genoa, Piatek attacca la Lega: «Mi avete negato una doppietta!»
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante polacco del Genoa, Krzystof Piatek, si è sfogato contro la Lega Serie A, che ha annullato il suo primo gol contro l’Atalanta e ha assegnato l’autogol a Toloi

Duro sfogo dopo la vittoria per 3-1 contro l’Atalanta dell’attaccante del Genoa, Krzystof Piatek, che si è lamentato a seguito della decisione della Lega Serie A di assegnare un autogol a Rafael Toloi invece del gol del polacco. Con quel gol, la punta rossoblù avrebbe ulteriormente distanziato Cristiano Ronaldo (a 11 reti in campionato) nella classifica marcatori, pur rimanendo primo a 13 reti. Ecco le parole del fenomeno allenato da Cesare Prandelli:«Sono molto felice per la vittoria del mio Genoa, ma quando sono arrivato negli spogliatoi ho gioito meno perché ho scoperto che il primo gol è stato un’autorete. Io ritengo che la mia sia a tutti gli effetti una doppietta e mi auguro che la Lega Serie A ritorni sui suoi passi. Forza Genoa!».