Mazzarri sul futuro di Belotti: «Voglio che resti»

Iscriviti
walter mazzarri, torino
© foto www.imagephotoagency.it

Vigilia di Genoa-Torino, le parole in conferenza stampa di Walter Mazzarri

Pensa già alla prossima stagione il Torino di Walter Mazzarri. I granata non si giocano niente e domani, al Ferraris contro il Genoa, il tecnico potrà sperimentare in chiave futura. Ecco le sue parole in conferenza stampa: «Alla luce degli ultimi due risultati ottenuti, vorrei vedere in campo lo stesso spirito dei due secondi tempi, dove abbiamo fatto veramente bene. Vorrei vedere contro il Genoa lo stesso spirito di queste ultime due partite, magari cominciando al meglio». Prosegue l’allenatore, parlando di calciomercato e delle indicazioni fornite alla dirigenza in vista della sessione estiva: «Ho dato indicazioni precise alla società come sempre, non posso dare delle informazioni ma ho già parlato con la dirigenza. Il mercato non lo fa il tecnico, ci sono tante variabili. Ho le idee chiare e so cosa vorrei».

Continua Walter Mazzarri, parlando del futuro di Andrea Belotti: «Io parlo sempre con lui, sa benissimo che se ho il miglior Gallo, lo vorrei tenere sempre. Questo lo dico in realtà a tutti. Chi resta al Torino, deve vederlo come un punto di arrivo, dove rendere sempre al 120 per cento. Tutti coloro che rientreranno qui il 6 luglio, dovranno darmi questo. Voglio che Belotti resti, nessuno può dubitarne: ciò che passa nella sua testa o ciò che capiterà sul mercato non posso saperlo». Infine, una battuta su Sirigu e Nkoulou: «Sono giocatori importanti: parlando in generale, chi ha fatto bene quest’anno è normale che voglia trattenerlo. Voglio calciatori che diano sempre il 100 per cento o ancora di più del loro potenziale».