Giudice Sportivo, gli squalificati per il 23�° turno di Serie A

© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice Sportivo, Gianpaolo Tosel, ha preso le seguenti decisioni in merito agli squalificati per la 23a giornata di Serie A.

Sono stati squalificati per una giornata: Cossu (Cagliari), Padalino (Sampdoria), Liverani e Bovo (Palermo), Criscito (Genoa), Aronica (Napoli), Almiron (Bari), Burdisso (Roma), Felipe (Fiorentina), Grygera e Sissoko (Juventus), Guarente (Atalanta), Rivas (Livorno), Rosi (Siena), Sanchez e Zapata (Udinese).

Inoltre, è stato squalificato per una giornata con ammenda di 5.000 euro il tecnico del Catania, Sinisa Mihajlovic.

Infine, sono state disposte le seguenti ammende alle società : 20.000 euro al Napoli “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, indirizzato ripetutamente fasci di luce laser su calciatori avversari, determinando anche una breve interruzione del giuoco; recidiva reiterata; per avere inoltre, nel corso della gara, nel proprio settore, fatto esplodere due petardi e acceso numerosi bengala”, 5.000 euro al Bari, 5.ooo euro al Catania, 5.000 euro al Cagliari, 4.000 euro alla Juventus, 2.500 euro all’Atalanta e 2.000 euro al Milan.