-->
Connettiti con noi

Azzurri

Gravina: «Si sente tanto entusiasmo, in campo una nazione intera»

Pubblicato

su

Gravina

Gabriele Gravina ha parlato in vista dell’esordio dell’Italia a Euro2020: le sue dichiarazioni anche sul Consiglio Federale

Gabriele Gravina, ai microfoni di Sky Sport, parla in vista di Euro2020.

INAUGURAZIONE CASA AZZURRI – «Abbiamo voluto declinare la voglia di ripartire e sognare, alimentare l’entusiasmo di tanti tifosi che vivono con noi questa vigilia. Vogliamo vivere ad occhi aperti il nostro sogno. Siamo nel luogo della memoria, rivisitando dei tratti di storia. Stiamo bene insieme, abbiamo recuperato un bene straordinario che avevamo perso da tanto tempo».

ITALIA «Abbiamo percepito tantissimo entusiasmo, la gente ha voglia di sognare, di qualcuno che indichi un orizzonte verso il quale puntare tutti insieme. Quando gioca l’Italia c’è una nazione in campo. Un evento globale, che coinvolge tutti. Obiettivo minimo? Continuare a coltivare quest’entusiasmo, come in tutte le competizioni vince solo una. Il nostro percorso è fondato su un progetto con una partenza non datata, partita solo 2 anni fa, abbiamo una squadra competitiva ma non ancora tra le più forti d’Europa».

CRISI POST PANDEMICA – «Primo Consiglio Federale dove si prende coscienza di una necessità, dobbiamo cominciare a lavorare. Mi riempie di gioia sapendo che abbiamo davanti a noi un periodo dove il confronto tra ricavi e costi sarà fondamentale».