Connettiti con noi

Europei

Gravina sicuro: «Euro 2020 sarà itinerante. Vaccini lenti, ma siamo fiduciosi»

Pubblicato

su

Serie A Gravina

Gabriele Gravina ha parlato al termine del Consiglio Federale

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, al termine del Consiglio Federale ha parlato alla stampa presente facendo anche il punto sui prossimi Europei.

EURO 2020 – «Le mie dichiarazioni sono interessate e di parte ma sono supportate dal presidente della UEFA Ceferin. Lui stesso ha ribadito con fermezza e decisione di voler difendere il format itinerante previsto per Euro 2020. Siamo sereni e continuiamo a lavorare, a breve presenteremo e spiegheremo una serie di attività. Chiediamo un intervento deciso per accelerare il processo delle vaccinazioni, siamo in ritardo rispetto agli altri Paesi. Oggi ho parlato con la Turchia e solo più avanti. Dobbiamo accelerare».

LAZIO TORINO – «Rispetto il Protocollo che dice “salvo quanto disposto dall’autorità sanitaria”. Il protocollo è valido e il calcio si sta comportando in maniera responsabile. Le regole vanno rispettate da tutti e la salute deve essere tutelata. Non vogliamo sostituire l’autorità sanitaria. Continueremo a difendere il nostro protocollo ma ci sono decisioni che non riguardano la Federazione».