Hazard confessa: «Lavorare con tecnici italiani? Molto meno piacevole»

© foto www.imagephotoagency.it

Hazard confessa: «Quando lavori con allenatori italiani è molto meno piacevole, è tutto ripetitivo. Ho riscoperto il piacere dell’allenamento»

Nel corso della sua intervista a Sport Football, l’attaccante del Real Madrid, Eden Hazard, ha parlato del suo lavoro passato con gli allenatori italiani. Ecco il pensiero dell’ex Chelsea:

«Quando, come me con Sarri e Conte, lavori con allenatori italiani, è molto meno piacevole. È tutto molto più inquadrato e ripetitivo, l’unico piacere lo trai dalla vittoria. Ho passato tre anni a lavorare con allenatori italiani, quindi riscoprire il piacere dell’allenamento mi fa bene».