Higuain spavaldo: «Si parla delle rivali, poi vince sempre la Juve»

© foto MP

La Juventus di Gonzalo Higuain non ha paura e vuole vincere in Serie A e anche in Europa: le ultime notizie e le dichiarazioni del Pipita

Gonzalo Higuain l’anno scorso scosse il calciomercato passando dalla Juventus al Napoli e quest’anno ha visto fare una cosa simile a Leonardo Bonucci, finito al Milan. Secondo l’argentino, però, ognuno deve fare come meglio crede, ma la Juve non si è indebolita e ha giocatori tali da non sentirne la mancanza. Il Napoli fa paura perché non ha cambiato niente, il Milan ha grande squadra ma il Pipita è certo: «Rimaniamo fortissimi, i nostri primi rivali siamo noi. Abbiamo una squadra talmente forte che possiamo lottare per tutto. Si parla sempre delle rivali e poi vinciamo sempre noi». Arrivano voci da Barcellona su un possibile interessamento per Dybala e Higuain vorrebbe che la Joya restasse in bianconero, non tanto per provare a vincere la Champions League ma per il settimo Scudetto e la quarta Coppa Italia. Sempre il sudamericano si sbilancia su Douglas Costa e Bernardeschi, così come sugli altri acquisti, dicendo che sono affari di qualità.

Higuain, la finale di Cardiff e non solo

Si torna anche  sull’argomento Cardiff: «Siamo stati superiori per i primi minuti ma il Real Madrid nel secondo tempo aveva rabbia. Siamo motivati e vogliamo riparare quella sconfitta». A livello personale Higuain ha sofferto il passaggio da Napoli a Torino e ora vuole togliersi un sassolino dalla scarpa, c’era chi lo accusava di mangiare troppo e invece era solo turbato. Il Pipita afferma che nel calcio tutti danno giudizi mentre lui non parla di cose che non conosce e vuole continuare a sorprendere tutti e a vincere segnando molto. «All’inizio di questa stagione l’impressione è migliore rispetto all’anno scorso. Una finale non può screditare una stagione. Non ci sentiamo i migliori d’Europa ma nemmeno normali. Allegri? Non avevo paura partisse, ha la rabbia giusta per fare meglio» conclude Higuain a La Gazzetta dello Sport.