Connettiti con noi

Empoli News

Il punto sulla B – L’Empoli allunga, risale il Venezia, Monza a picco

Pubblicato

su

Quattro punti in pochi giorni per l’Empoli, alle sue spalle cadono Lecce e Monza e risale il Venezia: il punto sulla B

Inizia a vedere il traguardo della promozione in Serie A l’Empoli di Alessio Dionisi. I toscani nella 33ª giornata di Serie B hanno battuto di misura fuoricasa la Reggiana e successivamente hanno pareggiato 2-2 con la Cremonese nel recupero, portandosi così a +5 dal Lecce di Eugenio Corini, battuto in casa 2-1 dalla SPAL di Pasquale Marino. Il punto sulla B: di fatto gli azzurri hanno fatto il vuoto: in classifica i salentini scivolano a -7 dalla vetta, mentre gli emiliani risalgono al 6° posto. A un punto dai pugliesi si porta invece la Salernitana di Fabrizio Castori, che ha travolto 3-0 la Virtus Entella fanalino di coda.

Risale in 4ª posizione, dopo una fase con risultati altalenanti, il Venezia di Paolo Zanetti, grazie ad un successo netto per 3-0 sul Cosenza al Penzo. Scende ancora invece il Monza di Cristian Brocchi, ora 5° a quota 52 punti e sconfitto dall’Ascoli di Sottil, vittorioso 1-0 al Del Duca contro i brianzoli grazie a un gol di Saric. Detto della SPAL, chiudono la zona playoff il Chievo di Alfredo Aglietti, impostosi per 2-0 nel posticipo del Bentegodi contro il Pisa grazie alle reti di Garritano e Manuel De Luca, e il Cittadella di Venturato, che resta ancora all’8ª posizione, grazie a un pareggio per 1-1 fuoricasa con il Frosinone.

Rimangono vicine il Brescia di Pep Clotet e la Reggina di Marco Baroni, che inseguono a quota 44 punti e si trovano a -3 dai granata. Più in basso la Cremonese di Fabio Pecchia, che balza avanti grazie ad una vittoria per 2-1 contro il Pordenone e al pari nel recupero con l’Empoli capolista. In coda è ormai spacciata la Virtus Entella, mentre Pescara e Reggiana si tengono in linea di galleggiamento con 28 e 31 punti.

Nella 34ª giornata, che si giocherà nel prossimo fine settimana, spiccano l’anticipo del venerdì, SPAL-Ascoli, le sfide del sabato pomeriggio Empoli-Brescia e Monza-Cremonese, Salernitana-Venezia e Cittadella-Chievo, che definiranno meglio il quadro della parte alta della classifica.

Advertisement