Nasce il Santiago Bernabeu – 14 dicembre 1947 – VIDEO

Il 14 dicembre 1947 a Madrid viene inaugurato uno degli stadi più rappresentativi dell’universo calcistico, nasce il Santiago Bernabeu

Esattamente 71 anni fa nasceva lo stadio Santiago Bernabeu, casa del Real Madrid nella capitale spagnola e terra di trionfi per i blancos, ma non solo. Il progetto di costruzione dell’allora Nuevo Chamartin risale al 1943. Poi, il 4 gennaio 1955, si trasformerà nell’attuale Santiago Bernabeu in onore al suo storico presidente, per oltre 30 anni alla guida del club. Il Bernabeu detiene il primato della più lunga presidenza tra le mure amiche, con ben 628 partite viste da padrone del club. L’allenatore più presente sulla panchina dei blancos è invece Miguel Muñoz, capace di portare il Real alla conquista di ben 9 titoli nazionali e 2 Coppe Campioni.

Dati e stelle del calcio

Nel corso degli anni il Bernabeu è stato ristrutturato per ben tre volte, ma ha sempre conservato quell’aura leggendaria e carismatica che lo ha reso nel tempo una vera e propria icona del calcio. Oggi lo stadio ospita 81.044 posti a sedere ed è uno degli impianti più affascinanti d’Europa. Dei 33 campionati vinti, ben 31 rientrano nel periodo storico post-costruzione. Delle 13 Champions conquistate, invece, memorabile è sicuramente la cinquina targata Puskas e Di Stefano nella seconda metà degli Anni ’50. I dati parlano chiaro: 1675 gare totali giocate entro le mura dello stadio, 1208 se si considera solo la Liga, con 5901 reti segnate – di cui oltre quattromila dai padroni di casa, un’enormità.

Ma il Bernabeu è anche stato ed è tuttora casa di calciatori stellari, campioni tra i più forti della storia del calcio, forti dei loro riconoscimenti individuali come curriculum del loro indescrivibile talento: il già citato Di Stefano, storico leader indiscusso del Grande Real; e poi Iker Casillas tra i pali, Roberto Carlos, Fernando Hierro e Sergio Ramos per la difesa, Francisco Gento, Zinedine Zidane, Luka Modric e Luis Figo a centrocampo, concludendo con attaccanti del calibro di Raymond Kopa, Ronaldo – il brasiliano -, Raùl, Ferenc Puskas e Cristiano Ronaldo – che detiene il record di reti nella storia del club, 450.

Incontri internazionali

Il Bernabeu ha poi ospitato grandi incontri di valore internazionale. La finale del Campionato Europeo 1964 tra Spagna e URSS vinta dalle Furie Rosse, ma anche svariate finali di Champions. Anche il popolo italiano ha avuto modo di togliersi grandi soddisfazioni presso lo stadio della capitale spagnola. A livello di club, vanno ricordate le vittorie del Milan sull’Ajax nel 1969 – il secondo trionfo dopo quello del 1963 – e il successo dell’Inter contro il Bayern Monaco nel 2010, che consegnerà nelle mani di Massimo Moratti uno storico Triplete. Ma, soprattutto, la grande vittoria della Nazionale Italiana nel Mondiale 1982 contro la Germania Ovest, un successo capace di unire un popolo intero.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.