Connettiti con noi

Hanno Detto

Insigne Toronto, Giovinco avverte: «Così si sparisce dai radar…»

Pubblicato

su

Giovinco
Ascolta la versione audio dell'articolo

Sebastian Giovinco parla della sua esperienza al Toronto e avverte Insigne

Sebastian Giovinco, attaccante italiano attualmente svincolato, in una intervista al Corriere dello Sport ha parlato della possibilità che Lorenzo Insigne vada a giocare al Toronto, squadra in cui ha giocato anche lui.

SPARIRE DAI RADAR – «Mi sembra strano che il capitano del Napoli molli una squadra in lotta per lo scudetto così, su due piedi. Personalmente io mi sono trovato bene a livello umano e ho trovato una città in cui la vita è facile. A livello professionale devi mettere in conto di sparire dai radar. Ho perso la Nazionale, ho perso visibilità. Se è disposti a rinunciare a queste cose, si tratta di un’esperienza che consiglio a tutti. I soldi? Quando sono arrivato io nel 2015 mi erano stati promessi mari e montagne che in realtà non c’erano. Ma non voglio scendere nei dettagli, non rimpiango la mia scelta. Però il calcio non è visto come uno degli sport principali, questione di cultura. Quando c’eravamo io, Gerrard, David Villa, Kakà era un bel campionato con gente di nome. In seguito il livello e l’interesse sono scesi».