Inter, preparatore Ludogorets: «Coronavirus? Piani del club sconvolti»

Iscriviti
san siro inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento di Infantes, sulla trasferta del Ludogorets a Milano per la sfida contro l’Inter per il ritorno di Europa League

Ivan Diaz Infantes, preparatore atletico del Ludogorets, ha commentato la decisione di giocare la partita a porte chiuse a Milano contro l’Inter, nonostante l’emergenza Coronavirus. Ecco le sue parole a Mundo Deportivo.

«A me non è mai successo una cosa simile. Questi fatti hanno sconvolto i nostri piani perché saremmo rimasti lì per due notti: saremmo dovuti arrivare il giorno prima e partire il giorno dopo, invece lasceremo Milano subito dopo la partita. Durante il nostro soggiorno ci hanno chiesto di rimanere nelle camere il più a lungo possibile, di uscire per mangiare e poco altro e di cercare di non interagire con il personale dell’hotel».