Inzaghi: «Record Immobile? Sarebbe un grande traguardo per tutti»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita del match contro il Brescia

Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro il Brescia. Le sue parole.

IMMOBILE CAPOCANNONIERE – «E’ quello che ci auguriamo tutti, c’è anche Cristiano Ronaldo. Sarebbe un grande traguardo per Ciro ma anche per tutta la squadra, ha quattro gol di vantaggio e vedremo cosa succederà. Sarebbe un premio bellissimo per tutti quanti».

SCARPA D’ORO – «Ciro ha battuto tutti i record, saremmo stati contenti se avesse raggiunto il record di Higuain ma il portiere era in gran serata. Manca ancora una partita a Napoli, vedremo come andrà. Non credo che la pressione sia pesata su Immobile, l’ho visto sereno. Quando ho visto che batteva una rimessa, considerando che in quattro anni non ne ha mai battuta una, ho pensato che fosse un po’ nervoso però sono contento per lui, è un attaccante di livello mondiale e ha una squadra che si mette al suo servizio».

STAGIONE – «I ragazzi hanno fatto un record di 78 punti unico nella storia della Lazio, devo dir loro solo grazie per quello che ci hanno messo. In queste 11 partite abbiamo avuto mille difficoltà per mettere insieme undici giocatori, ora veniamo da tre vittorie consecutive e vedremo cosa succederà. Ma tanto di cappello a questo gruppo».

DAVID SILVA – «Tare è bravissimo, sappiamo che migliorare quanto fatto quest’anno sarà difficilissimo ma dobbiamo fare qualcosa sul mercato e chi meglio di Igli sa farlo».