Connettiti con noi

Milan News

Inzaghi su Milan-United: «Se penso al 2007 mi vengono in mente tre cose»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Filippo Inzaghi ha rilasciato una lunga dichiarazione riguardante la sfida tra Milan e Manchester United, ecco le sue parole

Filippo Inzaghi, ex attaccante rossonero, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ecco le sue parole su Manchester United-Milan:

Sul ricordo di Milan-Manchester: «Mi vengono in mente subito tre cose. Gli sguardi sul pullman: eravamo tutti concentratissimi. La pioggia: durante il primo tempo venne giù un temporale incredibile. La gente: San Siro è sempre speciale, ma quella sera lo fu ancora di più».

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU MILANNEWS24

Su chi ci perde di più se il tifoso o il calciatore: «Bella domanda e difficile risposta. Io credo che alla fine ci rimetta di più il calciatore, perché il tifoso può almeno vedere la partita in tv mentre chi gioca non può godersi il sostegno della gente e nemmeno può immaginarselo in modo significativo».

Sul fascino del match: «Grandissimo. È il fascino delle maglie. In tutto il mondo conoscono il Milan e il Manchester United. Chiunque indossi quei colori sa che è atteso da un compito speciale e gratificante, ma anche da una notevole responsabilità. Quando giochi una partita come questa in uno stadio imponente, anche se vuoto, sai già che puoi vincere o perdere, ma di sicuro crescerai».

Advertisement