Connettiti con noi

Azzurri

Italia, marzo è vicino: poco tempo per nuovi innesti. Lucca e Spinazzola le uniche armi

Pubblicato

su

Lucca

Il c.t. dell’Italia Mancini cerca il modo per risollevare il gruppo, ma gli spareggi di marzo sono vicini e difficilmente si troveranno nuovi elementi

L’Italia dovrà passare per gli spareggi per guadagnarsi l’accesso al prossimo Mondiale che si giocherà in Qatar e Mancini dovrà studiare il modo per risollevare un gruppo apparso spento. Marzo però è vicino e quindi difficilmente il c.t. riuscirà a trovare innesti nuovi che possano garantire una nuova freschezza alla Nazionale.

Le uniche armi in più per l’Italia, come riportato da La Gazzetta dello Sport, potrebbero essere Lorenzo Lucca, giovane bomber del Pisa già tenuto d’occhio da Mancini, e il ritorno di Leonardo Spinazzola dall’infortunio. Occhio anche a Davide Calabria, pilastro del Milan e che sta cominciando ad affacciarsi con serietà al mondo della Nazionale. Il c.t. spera poi di avere Verratti al top per gli spareggi, anche se a centrocampo la Nazionale è sempre stata ricca di elementi e ricambi.