Connettiti con noi

Calcio Estero

Jovic: «Via in prestito? Voglio un club che riconosca le mie qualità»

Pubblicato

su

Jovic

Luka Jovic ha parlato al portale serbo Informer dove spiega quale sarà il suo futuro: le parole dell’attaccante

Luka Jovic ha parlato al portale serbo Informer del suo futuro:

«Non ho parlato con il nuovo allenatore Ancelotti della mia situazione. Devo partire preparandomi e dando il massimo in ogni momento, cercando di impormi e di essere preparato per la prossima stagione. So quali sono i miei obiettivi, cerco di lasciare un’impressione positiva e mostrare il meglio di me. Negli ultimi due anni sono successe tante cose. Sicuramente avrei potuto essere miliore, quello che voglio è che alla fine tutto sia migliore. Non sono arrivato al Real per caso. Alcune cose sono importanti per me: giocare in un campionato di qualità e avere spazio per giocare.Dopo tanto tempo nel quale sono stato più fuori che in campo, alla mia età, se c’è un prestito, la priorità è stare in un club che riconosca in me la qualità necessaria per essere un’opzione costante per l’undici titolare».