Juve, De Ligt: «Non penso ai soldi. Notizie strane anche su mio padre»

Juve, De Ligt: «Non penso ai soldi. Notizie strane anche su mio padre»
© foto www.imagephotoagency.it

Juve, De Ligt parla del suo passaggio ai bianconeri, e delle voci di mercato che hanno accompagnato la trattativa

De Ligt alla Juve è oramai realtà. L’olandese intervistato da Voetball International ha parlato delle voci di mercato: «Ogni giorno veniva fuori qualcosa. All’improvviso esce anche la notizia secondo la quale un club non mi avrebbe acquistato perché mio padre era troppo grasso».

«I soldi non hanno avuto alcun ruolo nella mia scelta. Raiola ha molta esperienza. In Olanda non tutti hanno un’immagine positiva di lui, ma questo non vale per me».