La Juve si sdoppia per Milan e Real Madrid: ecco il piano di Allegri

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve affronterà Milan e Real Madrid nel giro di tre giorni. Ecco il piano di Allegri per le due sfide ravvicinate

Settimane cruciali in arrivo per la Juventus di Max Allegri. Il club bianconero è atteso dalla sfida contro il Milan il prossime 31 marzo e dalla partita di andata, valida per i quarti di finale di Champions League, contro il Real Madrid, appena 3 giorni più tardi. Il tecnico della Juve deve fare i conti con gli infortuni di Alex Sandro, Chiellini, Cuadrado e Bernardeschi e potrebbe recuperare il difensore italiano già per la gara con il Milan e il terzino brasiliano per la sfida di Champions.

La Juventus è pronta a sdoppiarsi in vista degli impegni contro Milan e Real Madrid. Allegri dovrebbe puntare in entrambi i match sul 4-3-3. Contro i rossoneri potrebbe esserci spazio per Buffon tra i pali, Lichtsteiner, Benatia, Rugani (o Chiellini) e Asamoah in difesa; Sturaro (o Khedira), Pjanic e Matuidi a centrocampo; Douglas Costa, Higuain e Dybala in attacco. Contro il Real Madrid non ci saranno Benatia e Pjanic squalificati e la Juve potrebbe scendere in campo con Buffon in porta, De Sciglio e Asamoah (Alex Sandro se dovesse recuperare) sulle fasce e Barzagli e Chiellini in difesa; Khedira, Marchisio e Matuidi in mediana Douglas Costa (o Mandzukic), Higuain e Dybala in avanti.