Juventus-Crotone e quel dolce precedente dal sapore di Scudetto – VIDEO

Juventus-Crotone evoca dolci ricordi in casa bianconera: la squadra di Allegri, proprio contro i pitagorici, ha festeggiato il sesto Scudetto di fila

Domenica sera all’Allianz Stadium di Torino andrà in scena Juventus-Crotone. Per i bianconeri si tratta di una sfida importante per poter rimanere agganciati al treno scudetto. Il rischio è quello di sottovalutare i calabresi, pensando già alle successive partite. La squadra di Allegri infatti dopo i rossoblu dovrà affrontare in ordine Napoli, Olympiacos e Inter. In nove giorni tre partite decisive per le sorti della stagione e il match contro il Crotone potrebbe rivelarsi determinante per presentarsi a questo tour de force con la mentalità giusta. Il rischio più alto, come detto, è quello di avere già la testa alla prossima settimana credendo di avere di fronte una squadra facile da battere.

I precedenti sorridono tutti ai bianconeri: 4 vittorie su 4 tra Serie A e Serie B e nessuna rete subita. Il ricordo più dolce non può che essere quello relativo allo scorso anno, quando gli uomini di Allegri superarono in casa i pitagorici per 3-0 assicurandosi matematicamente il sesto scudetto consecutivo con una giornata di anticipo grazie alle reti di Mandzukic, Dybala e Alex Sandro. Partita che permise inoltre a Buffon e compagni di riscrivere la storia: nessuno infatti fino ad allora era mai riuscito a compiere l’impresa di assicurarsi ben sei titoli consecutivamente. Il Crotone nonostante quella sconfitta riuscì a raggiungere un’insperata salvezza nella sfida successiva grazie a una vittoria sulla Lazio. Sono passati solo pochi mesi da quel giorno, ma sono cambiate molte cose in casa Juve, dall’incubo di Cardiff a questo inizio di stagione sottotono, e il Crotone spera più che mai nell’impresa.

Per quanto riguarda gli altri tre trascorsi, come detto, non c’è mai stata partita. La prima sfida in campionato risale alla Serie B 2006-2007, quando una Juve post-calciopoli si impose per 3 reti a 0 in casa dei calabresi con una doppietta di Bojinov e un gol di Boumsong. Al ritorno il risultato fu ancora più rotondo: un 5-0 nel quale andarono a segno Nedved e Balzaretti, seguiti da una strepitosa  tripletta di capitan Del Piero. Con la prima storica promozione in Serie A dei calabresi le due squadre si sono nuovamente affrontate l’anno scorso. Il match finì 2-0 per i piemontesi con i gol di Mandzukic e Higuain