Juventus, inaugurazione nuovo stadio con il Notts County

© foto www.imagephotoagency.it

Un doveroso tributo ai propri colori per un momento storico. Sarà  il Notts County l’avversario della Juventus il prossimo 8 settembre, nell’amichevole che inaugurerà  il nuovo stadio bianconero. Una scelta non casuale visto che è proprio dal Notts County, il club professionistico più antico del mondo, che la Juventus, nel lontano 1903, ha “ereditato” la sua maglia. A organizzare il tutto sarà  K-events, che ha già  curato, tra gli altri, i gala di apertura e di chiusura dei Giochi Olimpici di Torino 2006. “Avere sul campo i giocatori che rappresentano il club più antico del mondo – sottolinea Marco Balich di K-events, creatore della serata – arricchisce ulteriormente il programma della Opening Ceremony, che sarà  svelato solamente a poche ore dall’effettiva apertura dello stadio. Quando abbiamo scoperto la storia della maglia bianconera in sostituzione della antica maglia rosa, non abbiamo avuto grandi dubbi: si tratta di un tassello fondamentale di un percorso di narrazione e di emozione che coinvolgerà  tutti i tifosi juventini presenti allo stadio”.

Fonte: repubblica.it