Juventus, rinnovo Pogba: braccio di ferro con Raiola

© foto www.imagephotoagency.it

La situazione relativa al prolungamento contrattuale del centrocampista francese.

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA – Tempo di rinnovi anche per la Juventus, che deve formalizzare quello di Arturo Vidal, per il quale c’è solo da ratificare un accordo già raggiunto sulla base di un ingaggio di 4,5 milioni di euro più bonus con scadenza al giugno 2018. Ora l’agenda dell’amministratore delegato Beppe Marotta prevede altri appuntamenti: quelli con gli agenti di Stephan Lichtsteiner, Giorgio Chiellini e Mirko Vucinic, mentre il futuro di Andrea Pirlo resta in standby. C’è, però, un nodo da sciogliere: Paul Pogba, legato alla Juventus fino al 2017 e a cui la società bianconera vuole corrispondere un aumento dell’ingaggio.

Stando a quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, gli 800 mila euro a crescere offerti non bastano. Al momento Mino Raiola, agente del centrocampista francese che assiste con Oualid Tanazefti, lo scout che lo scovò nel Torcy appena tredicenne e ne curò il passaggio al Le Havre, dichiara di non avere fretta, ma in realtà punta a far “cassa” e ad un ingaggio per Pogba da 4 milioni di euro più bonus. Cifre da top player e prossimo braccio di ferro, perché la Juventus stima fortemente il suo talento e vuole al tempo stesso blindarlo. E non è da escludere che tutti questi discorsi vengano affrontati già la settimana prossima.