Connettiti con noi

Calcio Estero

Barcellona, Koeman: «Messi pienamente con me. Lavorare con De Ligt…»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Koeman

Ronald Koeman parla della sua prima stagione al Barcellona: ecco le dichiarazioni del tecnico su Messi e De Jong

Ronald Koeman è stato intervistato da Der Telegraaf. Le sue dichiarazioni.

MESSI BARCELLONA – «Non mi ha mai mostrato per un momento che non voleva unirsi a me nel progetto che avevo in mente. Non in allenamento, non in gara e non quando si trattava di mettere in pratica le mie idee».

DE JONG E DE LIGT«Ho pensato che lui e Matthijs de Ligt della nazionale olandese fossero dei ragazzi fantastici con cui lavorare. Eppure quando sono arrivato ho detto a Frenkie: questa è la tua seconda stagione, devi fare un passo avanti, niente più passi falsi. Sembra scortese, ma ha capito cosa intendeva. Gli ho detto che doveva assumersi più responsabilità. Sei un giocatore importante, puoi gestire in diverse posizioni, ma devi anche avanzare. Da centrocampista hai una grande accelerazione ed è per questo che devi entrare anche in area».

MESSI E DE JONG – «Ho coinvolto Messi in quelle conversazioni. Ha pensato la mia stessa cosa. Messi crede che Frenkie sia un grande giocatore. Quando parliamo noi tre, Messi dà davvero la sua opinione a Frenkie. Prova davvero ad attivarlo. Messi crede che Frenkie possa raggiungere un livello ancora più alto. Pensa di essere un giocatore molto intelligente».

Advertisement