Connettiti con noi

Hanno Detto

Kozak: «Scaloni allenatore già in campo»

Pubblicato

su

Scaloni

Le parole di Libor Kozak, ex attaccante della Lazio, sull’allenatore dell’Argentina Lionel Scaloni. I dettagli

Libor Kozak ha parlato Sport.ceskatelevize.cz. L’ex attaccante della Lazio si è espresso su Lionel Scaloni, suo compagno di squadra in biancoceleste.

PAROLE – «Nell’uno contro uno faceva male. Era un bulldog che non lasciava passare nulla. Anche in allenamento ha giocato con il massimo impegno, ma sempre nell’ambito del fair play. Si preoccupava di dare l’esempio agli altri. Se poteva essere già un allenatore? Sì, ma all’epoca lo consideravo prima di tutto come un eccellente compagno di squadra con cui era incredibilmente divertente stare. Anche se mi dava un po’ fastidio che si prendesse gioco del mio naso ogni giorno, ma l’ho presa bene alla fine. Invece, nei momenti in cui era necessario parlare seriamente, prendeva la parola nello spogliatoio e tutti ascoltavano con attenzione. Non è una sorpresa per me che sia diventato un allenatore. Quando ho visto che era diventato ct della Nazionale maggiore è stato uno shock per me. Ho pensato tra me e me: come ha fatto Scalo a farlo di nuovo?».

News

video