Lazio, Inzaghi: «Vittoria meritata. Bayern? Non lo volevamo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro la Sampdoria: le sue dichiarazioni

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro la Sampdoria.

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU LAZIO NEWS 24

PRESTAZIONE – «Io penso che oggi avevamo una partita molto difficile e complicata. La Sampdoria è in un ottimo momento; noi abbiamo fatto un ottimo primo tempo e la pecca è che dovevamo fare un gol in più. Nel secondo tempo abbiamo sofferto, la Samp ha fatto cambi importanti e ci ha messo in difficoltà. Ma per un’ora abbiamo fatto molto molto bene. Indipendentemente dai tre dietro, penso che la squadra abbia fatto una partita difensivamente attenta. Quando in pochi momenti ci siamo abbassati i tre dietro hanno fatto bene. Sappiamo che è un periodo complicato e non è stata facile oggi. Ma nel complesso è stata una vittoria meritata».

CHAMPIONS LEAGUE – «Il Bayern era l’unica pallina nell’urna che non volevamo. A livello di fortuna è un po’ strano: sono campioni d’Europa e del Mondo, ma hanno qualche problema. Avrei preferito non avere nessuna problematica, così come loro. Ma ce la giocheremo fino alla fine. Ce la dobbiamo godere questa partita e sono sincero che me la sarei voluta godere con i miei tifosi, con lo stadio pieno. Prima di questa pandemia tra noi e i nostri tifosi si era creato qualcosa di magnifico. Adesso c’è questa situazione, che si sta prolungando e ci dispiace veramente tanto».