Lazio, Scaloni: “L’importante è essere compatti”

© foto www.imagephotoagency.it

La parola d’ordine della conferenza stampa di Lionel Scaloni è compattezza.
Il terzino argentino della Lazio, protagonista dell’ultimo incontro con i giornalisti prima della fine del ritiro di Auronzo di Cadore, parla dell’importanza di fare gruppo: “Negli ultimi mesi della scorsa stagione abbiamo fatto molto gruppo, ora dobbiamo continuare in questo modo. Abbiamo bisogno di questo più che di giocatori di nome – ha detto Scaloni – . L’esperienza della scorsa stagione ci ha fatto capire che in questo calcio è la compattezza che fa la differenza. Zarate? à? inutile dire che qualitativamente è il migliore della rosa, deve solo capire qual’è il momento giusto di fare la giocata o di dare la palla, altrimenti rischia di diventare un giocatore normale. Parlo spesso con lui e devo dire che quest’anno ha tanta voglia di ascoltare e di migliorare. à? un calciatore importante, ma deve giocare vicino l’area di rigore, altrimenti non serve tutto il suo lavoro”