Le pagelle: Milan - Sassuolo - Calcio News 24
Connettiti con noi

2016

Le pagelle: Milan – Sassuolo

Pubblicato

su

infortunio magnanelli sassuolo infortuni

Le pagelle: Milan – Sassuolo. I voti dell’incontro di San Siro valido per la giornata numero 7 del campionato di Serie A 2016/2017

Le pagelle: MilanSassuoloI voti dell’incontro tra Milan e Sassuolo, sfida valevole per la 7ª giornata di Serie A. Partita dai mille volti e dalle mille emozioni: rossoneri in vantaggio al 9’ con un destro di Bonaventura deviato da Acerbi, neroverdi sull’1-1 con Politano e sull’1-3 in 2 minuti, nella ripresa, grazie ad Acerbi e a Pellegrini. Poi entra in scena il fattore Niang: il francese guadagna il calcio di rigore trasformato da Bacca per il 2-3 e serve l’assist a Paletta per il 4-3 (nel mezzo il 3-3 di Locatelli con un grandissimo sinistro dal limite di Locatelli). Ecco le pagelle del match:

LE PAGELLE

Milan (4-3-3): Donnarumma 6,5; Abate 5, Paletta 6,5, G. Gomez 5, De Sciglio 5,5; Kucka 6, Montolivo 5,5 (59’ Locatelli 7), Bonaventura 7; Suso 5, Bacca 5,5 (83’ Poli S.v.), L. Adriano 5,5 (46’ Niang 7,5). A disp.: Gabriel, Calabria, Ely, Plizzari, Vangioni, Poli, Sosa, Pasalic, Honda, Lapadula. All.: Montella

Sassuolo (4-3-3): Consigli 6; Lirola 5, Antei 5,5, Acerbi 6, Letschert 6; Pellegrini 7 (82’ Iemmello S.v.), Manganelli 7, Mazzitelli 6 (68’ Biondini 5); Politano 7, Defrel 6, Adjapong 6 (78’ Ricci S.v.). A disp: Pomini, Pegolo, Terranova, Peluso, Cannavaro, Dell’Orco, Ragusa, Matri. All.: Di Francesco

MILAN – IL MIGLIORE

NIANG 7,5 – Forse pungolato dai primi 45 minuti passati in panchina ad osservare i suoi, il francese entra in campo al 46’ e cambia volto alla gara. Si procura il rigore poi trasformato da Bacca che riapre la sfida, fa ammattire la difesa rossonera e serve il pallone del 4-3 a Paletta.

MILAN – IL PEGGIORE

ABATE 4,5 – Rischia di compromettere il lavoro di Montella e dei suoi compagni con uno sciagurato passaggio a metà campo che manda in porta Politano che è libero di firmare il momentaneo 1-1. L’errore lo abbatte e non riesce più a riprendersi. Deve offrire più di una cena ai vari Niang, Locatelli e Paletta.

SASSUOLO – IL MIGLIORE

MAGNANELLI 7 – Politano e Pellegrini rubano l’occhio ma il capitano neroverde tira fuori dal cilindro un’altra maiuscola prestazione. Detta legge davanti la difesa e al 40’ si immola per la causa respingendo, con un grande intervento, un tiro a botta sicura di Bonaventura.

SASSUOLO – IL MIGLIORE

PELLEGRINI 7 – Sale in cattedra nel secondo tempo e da vero professore, di calcio, insegna e segna. Al 54’ serve un grandissimo pallone ad Acerbi, trasformato dal difensore nel gol dell’1-2, e due minuti più tardi dialoga nello stretto con Defrel, scarta Gustavo Gomez e batte, con freddezza, Donnarumma.

LA CRONACA

IL TABELLINO

Marcatori: 9’ Bonaventura, 69’ rig. Bacca, 73’ Locatelli , 77’ Paletta (M); 10’ Politano, 54’ Acerbi, 56’ Pellegrini (S)

Note: Ammoniti: Adjapong, Antei, Pellegrini, Politano, Biondini (S); Montolivo (M). Espulsi: Allontanato Montella (M) per proteste tra primo e secondo tempo.

Arbitro: Guida

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, G. Gomez, De Sciglio; Kucka, Montolivo (59’ Locatelli), Bonaventura; Suso, Bacca (83’ Poli), L. Adriano (46’ Niang). A disp.: Gabriel, Calabria, Ely, Plizzari, Vangioni, Poli, Sosa, Pasalic, Honda, Lapadula. All.: Montella

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Letschert; Pellegrini (82’ Iemmello), Magnanelli, Mazzitelli (68’ Biondini); Politano, Defrel, Adjapong (78’ Ricci). A disp: Pomini, Pegolo, Terranova, Peluso, Cannavaro, Dell’Orco, Ragusa, Matri. All.: Di Francesco