Legend Super Cup: Totti non basta, la Russia batte l’Italia 7-6

totti
© foto www.imagephotoagency.it

L’Italia ha perso la finale contro la Russia della Legend Super Cup per 7 a 6. Totti segna una doppietta ma causa il gol vittoria per i padroni di casa

Oggi si è conclusa la Legend Super Cup, competizione associata dai Mondiali di Russia con formazioni nazionali composte da ex giocatori. L’Italia ha raggiunto la finale contro la Russia ma purtroppo per gli azzurri il risultato finale si chiuso 7 a 6 in favore dei padroni di casa. Totti segna il primo gol della partita al terzo minuto ma la Russia ribalta poco dopo il risultato rifilando ben 3 reti a Frey con Kovtun su deviazione di Zambrotta (12’), Golovkoy (13’) e Alenichev (16′). L’Italia risponde con Zaccardo (18′) ma appena un minuto dopo arriva il quarto gol della Russia e il secondo per Alenichev. Al 20′ Totti accorcia nuovamente le distanze ma dilagano nel secondo tempo Kornaukhov (21’) e ancora Alenichev (30′). L’Italia comunque non si fa scoraggiare e arriva al pareggio grazie alle reti di Di Michele e Del Vecchio (entrambe al 34′) e Zauri a porta vuota (35′).

Un minuto dopo Totti diventa protagonista della partita non solo in positivo. Da un errore del manager della Roma nasce infatti il gol del definitivo vantaggio firmato da Golovkoy. Nel finale proteste dei tifosi azzurri per un rigore non fischiato a Totti.