L’Inter su Lincoln: ‘acconto’ Gabigol, poi Miranda

Lincoln Correa dos Santos
© foto Lincoln Correa dos Santos - Flamengo

L’Inter pensa al futuro. I nerazzurri lavorano per l’ingaggio della stellina Lincoln: Gabigol e Miranda possibili assi

Il Flamengo ha ceduto al Milan la stella Paquetà per 35 milioni di euro più bonus e potrebbe reinvestire parte di quella somma per ingaggiare Gabigol. L’attaccante brasiliano, costato all’Inter più di 30 milioni, può andare via per 22 milioni di euro: è questo il prezzo stabilito dai nerazzurri per lasciar andare il centravanti verdeoro, reduce dal prestito al Santos. Secondo La Gazzetta dello Sport, l’attaccante, di ritorno dal prestito, può essere girato dai nerazzurri come ‘acconto’ per arrivare a Lincoln.

Marotta e Au­silio stanno pilotando la tratta­tiva verso una soluzione a due fasi: cedere già a gennaio Gabi­gol ai brasiliani rinviando l’addio a Miranda, un altro obiettivo del club rossonero, e permettendo, così, al club carioca di postici­pare anche la vendita del gettonatissimo Lincoln. In questo i modo i nerazzurro metterebbero le mani sull’interessantissimo prospetto brasiliano, alleggerirebbero il bilancio con la cessione di Gabigol prima e di Miranda poi, e permetterebbero al Flamengo di ‘calmare le acque’, con i tifosi che, dopo la cessione di Paquetà, non vedrebbero andare via, almeno nell’immediato, un altro grande talento. «La mia intenzione è quel­la di andare in un posto dove posso essere felice e giocare» ha detto Gabigol. Il Flamengo è pronto ad accoglierlo.