Liverpool, Rodgers: «Balotelli si è autoescluso contro l’Arsenal»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante non se la sentiva di andare a Londra per la trasferta dei reds

Sempre lui, sempre Mario Balotelli! Il centravanti italiano in forza al Liverpool è andato via dal Milan in estate per ritentare la fortuna in Premier League ma la sua prima stagione con la maglia dei reds è tutt’altro che da ricordare. Balotelli con il passare delle giornate ha perso il posto da titolare ed è finito nel dimenticatoio.

AUTOESCLUSIONE – Il Liverpool sabato scorso è sceso in campo ad Emirates per affrontare l’Arsenal in un match fondamentale per la rincorsa Champions dei reds ma la squadra di Wenger ha rifilato 4 gol agli uomini di Rodgers rendendo più difficile il prosieguo della stagione per il Liverpool. Assente ‘giustificato’ della partita Mario Balotelli. L’attaccante italiano non è nemmeno stato convocato da Rodgers che al termine della sfida ne ha spiegato il motivo: «Mario ha ricevuto una botta al ginocchio venerdì scorso e non se la sentiva di venire a Londra con noi. E’ stata una sua scelta ed è rimasto a casa per questo».