Maldini: “Al Milan il problema non è l’allenatore”

© foto www.imagephotoagency.it

Per l’ex capitano del Milan, Paolo Maldini, il problema della squadra rossonera “non è l’allenatore. Allegri ha fatto benissimo al Cagliari, spero che possa fare altrettanto bene al Milan. In questo momento però il problema è diminuire il gap con le altre squadre e ci vorrebbero dei calciatori”. Maldini ha visto grande attivismo da parte di alcune squadre. “La Juve sta investendo tanto – ha detto a margine di un incontro per la presentazione di un’iniziativa benefica nella sede della Gazzetta dello Sport -, l’Inter è già  forte e comunque anche quì c’è voglia di investire. Il momento è un po’ così e il mercato si fa in base ai momenti. E al momento non c’è la volontà  di fare colpi pazzeschi ma di limitarsi a scambi poco onerosi, quindi la gente deve abituarsi a questa idea. In condizioni simili colmare il gap è molto difficile”.

Fonte | Repubblica.it