Connettiti con noi

Calcio Estero

Man United-Liverpool: dopo l’umiliazione Cristiano Ronaldo perde la testa

Pubblicato

su

Man United-Liverpool finisce 5-0 per i ragazzi di Klopp, un risultato storico per i Red Devils e Cristiano Ronaldo ha ceduto al nervosismo

Manchester United-Liverpool finisce con un risultato storico (in negativo) per i Red Devils, che escono con le ossa rotta dall’Old Trafford. Protagonista di un episodio particolarmente negativo è stato Cristiano Ronaldo che quando il risultato era ancora sul 3-0 ha perso la testa e dato un calcio a Curtis Jones.

L’ex Juventus è andato a scalciare il pallone che era finito sotto la pancia del giocatore del Liverpool. Dal suo gesto poi è nato un parapiglia che l’arbitro è riuscito a interrompere la rissa fischiando la fine della prima frazione.