Connettiti con noi

Champions League

Manchester City Real Madrid 4-3: finisce lo spettacolo, Ancelotti resta in partita

Pubblicato

su

Ancelotti

Allo stadio Etihad, il match valido per l’andata delle semifinali della Champions League 2021-2022 tra Manchester City e Real Madrid: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio Etihad, Manchester City e Real Madrid si affrontano nel match valido per l’andata delle semifinali della Champions League 2021-2022.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Manchester City Real Madrid 4-3

1′ CALCIO D’INIZIO – Si parte a Manchester, il primo pallone è dei padroni di casa

2′ GOL DEL CITY – Avvio super del Manchester: Mahrez rientra sul sinistro, testa di De Bruyne che anticipa Carvajal e vantaggio per il City

6′ RISCHIA EDERSON – Rinvio sbagliato del portiere del Manchester, che regala palla al Real Madrid: i Blancos, però, non sfruttano l’errore e non riescono ad andare al tiro

11′ RADDOPPIO CITY – E’ Gabriel Jesus a siglare il raddoppio: De Bruyne mette in mezzo, Alaba sbaglia l’intervento e l’attaccante è rapidissimo a girarsi e colpire

18′ TENTATIVO REAL – Benzema serve Vinicius, il suo tiro è deviato in calcio d’angolo: prova a reagire la squadra di Ancelotti

25′ AUTO-PALO CITY, MA E’ FUORIGIOCO – Ederson gioca corto per Ruben Dias che si fa rubare palla da Benzema: la sfera finisce a Vinicius e nel rimpallo con il centrale del City viene colpito il palo. Tutto fermo, però, perché c’era fuorigioco

26′ OCCASIONE MAHREZ – In ripartenza, Mahrez si trova in area di gol: sceglie la conclusione e non il passaggio per un compagno, il pallone colpisce l’esterno della rete. Ma Guardiola è furioso per la scelta del suo giocatore

29′ FODEN VICINO AL TRIS – Il City ha tanti spazio, De Bruyne lancia Foden ma il suo mancino ad incrociare non trova la porta

30′ OCCASIONE ALABA – Prima, vera occasione per il Real: cross di Benzema, testa di Benzema e palla che sfiora il palo più lontano

33′ GOL BENZEMA – Il Real la riapre: la zampata di Benzema in anticipo su Zinchenko sul cross di Mendy è vincente, è 2-1

35′ OCCASIONE RODRYGO – La squadra di Ancelotti ha reagito e attacca, il destro di Rodrygo è deviato da Ederson in calcio d’angolo

36′ CAMBIO CITY – Non ce la fa Stones, al suo posto entra Fernandinho

41′ TENTATIVO MAHREZ – Mahrez calcia a rientrare una punizione dalla fascia destra, Courtois respinge con i pugni e allontana il pallone

45′ UN MINUTO DI RECUPERO

46′ FINE PRIMO TEMPO – Squadre negli spogliatoi dopo un primo tempo bellissimo: 2-1 per il City, tra 15 minuti la ripresa

SECONDO TEMPO

46′ COMINCIA LA RIPRESA – Al via il secondo tempo, si riparte dal 2-1 per il Manchester City

46′ CAMBIO REAL – Durante l’intervallo Ancelotti decide di togliere Alaba e inserire Nacho

47′ PALO MAHREZ – Militao buca l’intervento e Mahrez si invola verso la porta di Courtois, il suo tiro è respinto dal palo. La palla finisce a Foden, sulla linea c’è Carvajal a respingere

53′ TRIS DEL CITY – Fernandinho va via con uno-due con Mahrez e cross, Foden anticipa di testa Carvajal ed è 3-1 per Guardiola

54′ AMMONITO GUARDIOLA – Il tecnico del City alza troppo i toni, l’arbitro lo ammonisce

55′ GOL DI VINICIUS – Azione travolgente dell’attaccante, che parte da centrocampo ed è imprendibile: arriva fino davanti ad Ederson e segna il 3-2

57′ OCCASIONE MILITAO – Cross dalla destra di Carvajal, si inserisce Militao che colpisce di testa ma il pallone è centrale per Ederson

66′ RITMI ABBASSATI – Dopo un’ora a ritmi forsennati e di spettacolo totale, le due squadre respirano e fanno più attenzione alla fase difensiva che a quella offensiva

68′ OCCASIONE LAPORTE – Cross di Zinchenko, nessuno marca Laporte e il difensore si trova solo in mezzo all’area: la sua girata è centrale

70′ CAMBIO REAL – Seconda mossa di Ancelotti, che sostituisce Rodrygo con Camavinga

74′ GOL CITY – Sassata di Bernardo Silva, che dal limite dell’area trova l’incrocio: la difesa dei Blancos si ferma per un fallo ma l’arbitro concede il vantaggio, Courtois osserva il pallone senza tentare nemmeno la parata

76′ OCCASIONE MAHREZ – Serpentina di Mahrez tra i difensori del Real, poi ci prova con il destro con il pallone che attraversa tutta la linea ma senza superarla

78′ TENTATIVO MODRIC – Il centrocampista va in dribbling e calcia da limite, pallone che finisce fuori dallo specchio della porta

79′ CAMBIO REAL – Proprio Modric lascia il campo ed entra Ceballos

80′ RIGORE PER IL REAL – L’arbitro vede un fallo di mano in area di Laporte e concede il rigore

82′ GOL BENZEMA – Benzema prova il cucchiaio dal dischetto e gli riesce, il Real è ancora vivo

83′ CAMBIO CITY – Guardiola toglie Gabriel Jesus e mette Sterling

85′ OCCASIONE CITY – Cross tagliato dalla destra, il tocco di Militao devia in corner e salva con un po’ di fortuna

88′ CAMBIO REAL – Tra i Blancos esce Vinicius ed entra Asensio

90′ TRE MINUTI DI RECUPERO

91′ INVASIONE DI CAMPO – Un piccolo invasore di campo blocca momentaneamente la partita, a breve si riprende il gioco

93′ GIALLO PER NACHO – Entrata in ritardo di Nacho, cartellino giallo per lui

94′ FINE PARTITA – Termina una semifinale bellissima: alla fine vince il Manchester City contro il Real Madrid, ma il 4-3 lascia aperta la qualificazione


Migliore in campo: Benzema PAGELLE


Manchester City Real Madrid 4-3: risultato e tabellino

Marcatori: 2′ De Bruyne, 11′ Gabriel Jesus, 33′ Benzema, 53′ Foden, 55′ Vinicius, 74′ Bernardo Silva, 82′ rig. Benzema

Manchester City (4-3-3): Ederson; Stones (36′ Fernandinho), Ruben Dias, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Bernardo Silva; Mahrez, Gabriel Jesus (83′ Sterling), Foden. A disp. Steffen, Carson, Aké, Gundogan, Grealish, Egan-Riley, Mbete, Palmer, McAtee, Lavia. All. Guardiola

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Eder Militao, Alaba (46′ Nacho), Mendy; Valverde, Kroos, Modric (79′ Ceballos); Rodrygo (70′ Camavinga), Benzema, Vinicius Jr (88′ Asensio). A disp. Lunin, Fuidias, Vallejo, Marcelo, Casemiro, Vazquez, Bale, Isco. All. Ancelotti

ARBITRO: Istvan Kovacs (Rom)

Ammoniti: 54′ Guardiola, 81′ Laporte, 93′ Nacho