Manchester United, Carrick: “Dobbiamo lavorare sodo per rimpiazzare Scholes”

© foto www.imagephotoagency.it

Michael Carrick è consapevole che il ritiro di Paul Scholes è un duro colpo per il Manchester United.
Il centrocampista della Nazionale inglese, in una videochat con i tifosi dei Red Devils, ha fatto capire che tutti faranno il possibile per non far rimpiangere il loro ex compagno: “Perdere un giocatore come Paul è una grandissima perdita, ha sempre dato tanto alla nostra squadra – ha detto Carrick – . E’ un giocatore di livello mondiale, ci vuole tanto lavoro per compensare alla sua assenza. Abbiamo già  fatto un lavoro simile in passato, dovendo compensare alla partenza di Ronaldo, e dopo alcuni anni la gente non si è accorta della sua assenza. Con Scholes sarà  diversi, dovremo prenderci tutti delle responsabilità  importanti.”