Maradona: «Anch’io vittima di razzismo nei 7 anni a Napoli, sono vicino a Koulibaly» – FOTO

Maradona: «Anch’io vittima di razzismo nei 7 anni a Napoli, sono vicino a Koulibaly» – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Anche Maradona ha voluto esprimere la sua vicinanza nei confronti di Koulibaly, vittima di cori razzisti in Inter-Napoli – FOTO

Diego Armando Maradona si è espresso tramite i social in merito ai cori razzisti verso Koulibaly ricevuti dal difensore del Napoli mercoledì sera a San Siro contro l’Inter. Il Pibe de Oro ha voluto esprimere la sua vicinanza nei confronti del 26 azzurri posando con la sua maglia azzurra e scrivendo nel post le seguenti parole: «Ho giocato sette anni con il Napoli e anch’io ho subito i cori razzisti da alcune tifoserie. Ricordo ancora gli striscioni che recitavano ‘Benvenuti in Italia‘. Mi sento ancora più napoletano e oggi voglio essere vicino a Kalidou Koulibaly. Spero che questo episodio segni un punto di svolta, per eliminare una volta per tutte il razzismo dal calcio»

Italiano | Castellano | EnglishHo giocato sette anni con il Napoli e anch'io ho subito cori razzisti da alcune…

Gepostet von Diego Maradona am Sonntag, 30. Dezember 2018