Marchegiani: «La Lazio è tra le prime quattro, le concorrenti non si sono rinforzate»

Marchegiani Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Marchegiani ha parlato sulle pagine della Gazzetta dello Sport del campionato che attende la Lazio

Luca Marchegiani ha parlato sulle pagine della Gazzetta dello Sport della stagione che attende la Lazio. Queste le parole dell’ex portiere.

LAZIO TRA LE PRIME QUATTRO – «Io credo di sì. La squadra è rimasta la stessa, con qualche nuovo innesto. Non mi sembra che le concorrenti si siano rinforzate in maniera clamorosa, anche loro sono più o meno uguali, quindi ritengo che la Lazio possa lottare per i primi quattro posti. Sono rimasti i big e questa è la garanzia più importante. Anche perché sono sicuro che i vari Immobile, Luis Alberto e Milinkovic non avranno problemi a riproporsi sugli stessi livelli della scorsa stagione».

MERCATO«Capisco la delusione dei tifosi. Almeno finora è stato un mercato che non ha alimentato grandi sogni. E con il ritorno in Champions dopo tanti anni era normale che i tifosi sognassero una grande campagna acquisti. Però al tempo stesso bisogna riconoscere che il d.s. Tare difficilmente ha sbagliato acquisti. Pure negli anni scorsi spesso c’era un po’ di scetticismo quando arrivarono certi giocatori, ma poi il campo ha fugato tutti i dubbi».

CHAMPIONS – «Forse da questo punto di vista il mercato doveva essere fatto diversamente, serviva qualche alternativa in più ai titolari. Però la Lazio è una squadra matura, come il suo allenatore. Inzaghi è cresciuto tantissimo in questi anni e saprà gestire bene la novità della Champions. E poi l’Atalanta ha dimostrato l’anno scorso che si può fare molta strada anche con una rosa normale».