Il Milan è fermo, l’Inter ne approfitta: sprint per Depay

Il Milan è fermo, l’Inter ne approfitta: sprint per Depay
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter accelera e, forte del blocco del Milan, si avvicina a Memphis Depay, attaccante dell’Olympique Lione

Memphis Depay è piuttosto vicino al trasferimento a Milano. L’attaccante del Lione era dato in partenza verso il Milan, ma l’Inter potrebbe effettuare un sorpasso quasi all’ultima curva. Il Diavolo è fermo, finché non si saprà se giocherà le coppe europee o meno, il Milan rimarrà in stand-by sul mercato. Questo non significa che Massimiliano Mirabelli non stia lavorando sotto traccia per qualche nuovo arrivo, ma ufficialmente i rossoneri non sono troppo attivi, anche perché potrebbero trovarsi senza l’Europa League. Il quadro non è dei migliori e fino al 15 giugno – possibile data del pronunciamento dell’UEFA – il Milan rimarrà fermo. Mancano quasi venti giorni e sul mercato pesano quasi il doppio, soprattutto se l’Inter ha armi piuttosto convincenti per soffiare un obiettivo importante come Depay. I nerazzurri si muoveranno a breve per convincere l’olandese.

Come? Semplice: innanzitutto con la Champions League. Giocare la maggior competizione europea è uno stimolo in più, in special modo se i rivali del Milan rischiano di non disputare le coppe. L’Inter ha un buon tesoretto da parte, ma per agire aspetta qualche plusvalenza. Depay costa trenta milioni di euro come minimo, è possibile che Aulas arrivi a chiedere anche quaranta milioni. Il Lione non accetterà mai un prestito con diritto di riscatto in stile Rafinha o Cancelo, per questo bisogna che l’Inter lavori con attenzione, perché l’operazione può essere conclusa solo a titolo definitivo. I nerazzurri proveranno a chiedere uno sconto, come scrive La Gazzetta dello Sport, forti della loro posizione: Depay si trasferirebbe volentieri all’Inter. Lo sprint degli ultimi giorni porta in vantaggio la squadra di Spalletti rispetto ai cugini, se i parametri del Fair Play Finanziario venissero rispettati allora l’Inter potrebbe avere carta bianca per l’attaccante. Ma se aspetta troppo e il Milan rientra in pista, allora aspettiamoci un bel derby.