Milan, 3 punti per superare il record di Ancelotti. Attesa per il tampone di Pioli

Iscriviti
Pioli
© foto Stefano Pioli

Il Milan contro la Fiorentina andrà a caccia dei tre punti per superare il record di Ancelotti. Attesa per il tampone di Pioli

Il Milan oggi scende in campo contro la Fiorentina a caccia di tre punti che le permetterebbero di staccare ulteriormente la Juventus e fare meglio di altri Milan del passato. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, i rossoneri non perdono dall’8 marzo − ma nel frattempo corre meglio del Milan 2010/2011: dopo 8 giornate, Allegri inseguiva con 17 punti; oggi Pioli comanda a 20, stesso score di un’altra squadra tricolore, quello di Ancelotti nel 2003-04.

Per capire dove potrà arrivare il giovane Diavolo occorrerà aspettare, intanto un successo sulla Fiorentina lo spingerebbe a un altro record: sfondare il tetto dei 22 punti del 2005-06 (con sette partite vinte), finora miglior rendimento dei rossoneri nei primi 9 turni di A nell’era dei 3 punti a vittoria. Pioli è in attesa dell’esito del tampone: se negativo, oggi potrebbe tornare in panchina. Battendo i “suoi” viola si garantirebbe un allungo sulla seconda (e sulla Juve, che dopo l’1-1 di Benevento resta a distanza).