Connettiti con noi

Milan News

Milan, Altafini: «Impossibile togliere Ibra. Serve la freschezza di inizio stagione»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Altafini Milan

Altafini parla della gara tra Milan e Samp a Gazzetta dello sport, individuando quelli che secondo lui sarebbero i punti chiave del blocco

Altafini parla della gara tra Milan e Sampdoria a La Gazzetta dello Sport, individuando quelli che secondo lui sarebbero i punti chiave della mini crisi rossonera. Le sue parole.

IL PRIMO PUNTO- «Ultimamente ho visto poco movimento in avanti e la partita con la Samp lo ha confermato in maniera evidente. Non si può vivere solo delle discese di Theo o delle giocate di Ibrahimovic. Servirebbero la freschezza e l’entusiasmo della prima parte di stagione».

SUL REPARTO PIÙ IN CRISI- «Alla fine gira sempre tutto intorno ad Ibra che fa reparto da solo. Zlatan ha un pregio straordinario: quando ha il pallone tra i piedi, toglierglielo è impossibile. Ieri invece i difensori della Samp ci riuscivano quasi sempre. Probabilmente gli impegni in nazionale lo hanno affaticato».

IL SECONDO PUNTO – «Prima del goal di Quagliarella non era stato un bel Milan ma quella leggerezza ha indirizzato il match: dover rincorrere in casa per lo più ora che Sn Siro è diventato un tabù. Il calo di Theo mi sorprende, lo vedo sbagliare anche nelle scelte in fase offensiva. A volte si intestardisce nella soluzione individuale, ignorando i compagni. Spero che il momento passi in fretta, Theo è fondamentale».

Advertisement