Milan, non solo Fabregas e Paredes: sfida alla Roma per Weigl

Milan, non solo Fabregas e Paredes: sfida alla Roma per Weigl
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo è alla ricerca di un regista per la squadra di Gattuso: il nome di Weigl è tra i papabili, vista la posizione ai margini nel Borussia Dortmund

Basta poco per passare da astro nascente del calcio a panchinaro fisso. Questa sorte, tra gli altri, è toccata anche a Julian Weigl. Con Thomas Tuchel alla guida del Borussia Dortmund, il classe ’95 era diventato uno dei cardini della squadra, grazie alla sua grande visione e alle doti di regista. Ma con l’arrivo di Favre, il suo ruolo si è pian piano relegato a quello di subentrante. Ecco che allora la Roma si è fiondata su di lui, fiutando l’affare. Ma la novità delle ultime ore è che non ci sarebbero solo i giallorossi sul talento tedesco, ma anche il Milan.

Un centrocampista in grado di dare i tempi di gioco alla squadra è stata un’esplicita richiesta di Gattuso per il mercato invernale. Falcidiato dagli infortuni, il Milan ha bisogno di volti nuovi in mediana, con Kessié e Bakayoko che non possono certo sopperire alle mancanze in regia. Ecco che allora il nome di Weigl è apparso prepotentemente sul taccuino di Leonardo, vista anche la delicata situazione del ragazzo in casa giallonera. In testa alla lista rimangono sicuramente Cesc Fabregas e Leandro Paredes, che attirano maggiormente per esperienza da un lato e per conoscenza del calcio italiano dall’altro. Ma il mercato è imprevedibile, e la sfida tra Roma e Milan per il tedesco potrebbe accendersi all’improvviso.