Milan, Galliani: “Momenti difficili? A Cesena e a Palermo”

© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani, direttamente da Bolgheri, ripercorre il 18esimo scudetto rossonero: “Quando si vince non amo dare percentuali. Sono sempre stato convinto che per arrivare ad un grande traguardo il merito deve essere suddiviso, una sorta di 33 periodico per cento, fra Società , giocatori e allenatore. Quando si crea un circolo virtuoso fra queste tre componenti come è accaduto quest’anno, allora si vince. Ciascuna delle tre componenti da sola non può fare nulla. I momenti difficili sono stati due, a Cesena e a Palermo. In quei momenti il nostro allenatore è stato molto bravo a tenere la barra dritta anche quando il mare era agitato. Il Campionato è lungo, nove mesi, trentotto partite, il rendimento dei giocatori e della squadra cambia, non è mai lo stesso, per questo il nostro allenatore è stato molto bravo ad interpretare i vari momenti” le parole riportate dal sito ufficiale del Milan.