Milan, Gattuso tuona: «Arbitri chiedono rispetto ma non lo danno!»

Milan, Gattuso tuona: «Arbitri chiedono rispetto ma non lo danno!»
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso si sfoga contro gli arbitri dopo la sconfitta in casa contro la Fiorentina

L’allenatore del Milan Gennaro Gattuso, dopo la sconfitta rimediata a San Siro contro la Fiorentina (1-0 con gol di Federico Chiesa), è apparso parecchio nervoso nel corso delle interviste post-partita. Il tecnico rossonero ha criticato pesantemente la classe arbitrale, rea di non prendersi le responsabilità dei propri errori. Ecco le parole del mister:«Scelte arbitrali?Io mi sono permesso di dire una cosa sull’orario e sono stato massacrato. Visto che già mi massacrano su cose di cui non mi sento responsabile sto zitto. Ho fatto il calciatore, quando vedo un arbitro che sfida un calciatore per dieci minuti come è successo con Castillejo, non è bello. Come noi facciamo vedere i nostri errori quando giochiamo, anche chi decide chi deve far arbitrare deve farlo. Gli arbitri pretendono rispetto ma spesso sono i primi a non darlo. Si può toccare con mano».