Milan, Pioli: «Primo obiettivo raggiunto. Su Colombo…»

© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Pioli ha commentato il passaggio del turno in Europa League contro il Rio Ave: le parole del tecnico del Milan

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha commentato il passaggio del turno in Europa League contro il Rio Ave.

VITORIA – «I rigori sono una lotteria ma i ragazzi se lo sono meritati per lo sforzo, per tutto il lavoro che è stato fatto, è ovvio che sono soddisfatto. Ero sicuro che i ragazzi potessero ribaltare il risultato. Poi nei rigori loro hanno avuto tre volte la possibilità di chiuderla, ma la speranza c’era. Sarebbe stato un peccato, era il primo obiettivo stagionale di un percorso iniziato l’anno scorso. I ragazzi sanno meglio di me che ci sono situazioni in cui bisogna essere più efficaci. La fatica si sente, abbiamo ottenuto un grande risultato, che ci aiuterà a recuperare prima da questa fatica. Era importante passare, non sarà un problema recuperare perché lavoriamo bene e stiamo bene, poi si può anche perdere, non siamo imbattibili. Abbiamo acquisito certezze nel modo di giocare, di stare insieme e lavorare, siamo consapevoli che dietro le vittorie ci sono situazioni che vanno migliorate e dobbiamo puntare a essere competitivi ad alti livelli. Si può fare meglio di stasera».

COLOMBO – 
«Gli ho dato una pacca sulla spalla, gli ho detto che il merito del rigore conquistato alla fine è stato suo, della sua spizzata giusta al momento giusto. Il calcio è questo, questo errore è una bella palestra e gli servirà per crescere e diventare più forte mentalmente».